Bagnetto neonato, quale vaschetta scegliere?

Il primo bagnetto del neonato è uno dei momenti più attesi ed emozionanti, ma necessita di fasi preliminari e di un’adeguata preparazione a monte. Ad esempio, è importante scegliere la vaschetta dove il nascituro sarà immerso per i primi bagnetti. Come dev’essere? Ce ne sono un’infinità in commercio, di tutti i tipi, grandezze, prezzi e colori, dalla vaschetta gonfiabile a quella che assume le forme più strane di simpatici animaletti o personaggi dei cartoon. Fra le varianti più economiche troviamo proprio le vaschette gonfiabili, acquistabili per 7, 8 euro anche online, un’alternativa fra le più convenienti e confortevoli per il neonato, gonfiabile senza fatica.

Se ne possono trovare anche super accessoriate, con cuscini antiscivolo e valvole di scarico, le migliori sono provviste pure di termometro per calcolare in tempo reale i gradi di temperatura. Il neonato, dopo le prime scaramucce, mostrerà di gradire la novità sguazzando dentro la vaschetta come un paperotto giulivo. Con una spesa fra i 20 e i 30 euro si possono trovare queste particolari vaschette che sono l’ideale per abituare il  nascituro al contatto con l’acqua, un approccio ludico e sicuro al tempo stesso. Non fatevi ingannare dal prezzo basso, in realtà questi prodotti sono testati e realizzati in materiali di alta qualità, quali Il Pvc senza ftalati, quindi sicuro al mille per mille per bimbi da 0 a un anno in genere, anche se si trovano maxi vaschette più capienti, dotate di seduta e tappo di scarico, che supportano un peso massimo di 25 chili per baby bagnanti fino a 3 anni.

Oltre alle gonfiabili si trovano in commercio altri tipi di vaschette rigide, ergonomiche, a soffietto e anche richiudibili, adatte nei primi anni di vita del bambino. In particolare, queste ultime, fra cui si segnalano i modelli della Foppapedretti, si caratterizzano proprio per la tipologia a soffietto che, una volta usata, si chiude e si appende in bagno come un telo mediante un comodo gancio. Prezzo € 39,90. Grazie alla loro praticità possono essere trasportate anche fuori casa per esperienze di viaggio e out door. Fra le ultime novità, si segnalano anche le vaschette con tappo termosensibile che si colora a seconda del grado di temperatura dell’acqua, bianco se troppo calda, blu se ottimale.