Consigli per la scelta dell’asciugatrice

Vi è mai capitato di ritrovarvi con un indumento lavato che odora di umidità? Significa vuol dire che capo non è stato sufficientemente.
Nella brutta stagione ciò può verificarsi con frequenza: asciugare i capi in modo naturale, in casa come all’aperto, può richiedere tempo e il risultato a volte è sconfortante.
Come rimediare?La tecnologia ci viene in aiuto mettendo a nostra disposizione l’asciugatrice, indicata anche per chi vive in case poco esposte al sole o sacrificate in termini di spazio.

In questa guida trovate dunque una piccola selezione dei migliori modelli sul mercato, oltre ad alcuni consigli riguardanti la scelta dell’asciugatrice giusta per voi.

Qual è la migliore asciugatrice per le nostre esigenze?

In primo luogo valutiamo come criterio principale l’ingombro dell’elettrodomestico che stiamo per acquistare: in commercio esistono modelli compatti o standard.
Il secondo criterio da prendere in esame riguarda la modalità con cui l’asciugatrice produce il calore necessario ad asciugare il bucato, ovvero se a consensa o con la modalità denominata “a pompa di calore“.
Nel primo caso il calore viene generato da una resistenza elettrica e il vapore così prodotto viene raccolto in una vaschetta o un serbatoio da svuotare periodicamente. Nel secondo caso, l’asciugatrice a pompa di calore integra una tecnologia più complessa, in quanto il calore è generato da un compressore.

Alcune delle migliori asciugatrici sul mercato

LG Eco Hybrid Dual Inverter HeatPump RC80U2AV3W.
Il suo sistema a doppio cilindro garantisce movimenti a bassi giri di rotazione e temperature costanti, anche ridotte (55 °C). I vantaggi offerti da questa tecnologia sono molteplici: riduzione dei consumi, risparmio in termini di tempo ed asciugatura delicata, senza pieghe o restringimenti. Il condensatore è inoltre autopulente, non necessita dunque di manutenzione manuale, ma si lava da solo tramite potenti getti d’acqua rilasciati ad ogni ciclo.

Asciugatrice pompa di calore Bosch Serie 8 WTW855R9IT
Questa asciugabiancheria rientra tra le asciugatrici a vapore grazie alla presenza della funzione Refresh con ActiveSteam che rigenera i capi ed elimina gli odori.
La tecnologia integrata ActiveAir emette un flusso d’aria che asciuga il bucato trattandolo con cura, in modo da non intaccarne le fibre nel corso del tempo.
Infine, questo modello è caratterizzato da un moderno design antivibrazione, che vi assicurerà grande stabilità e silenziosità.

Asciugatrice a pompa di calore Smeg DHT83LIT-1
Questa macchina vanta una buona capienza (8 Kg) e si colloca in classe A+++.
E’ dotata di un motore inverter di ultima generazione, in grado di contenere significativamente i consumi.
Questo tipo di asciugatrice dispone anche dell’opzione antipiega e di un comodo sensore di umidità, il quale consente di programmare i cicli in base al grado di asciugatura desiderata. Non è finita qui: la possibilità di programmare l’avvio vi permetterà di posticipare l’asciugatura fino a 24 ore dall’azionamento.